profilepicture

  Emilia De Biasi 

  Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato 

Info
  • Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato
  • Milano, Italia
  • e-mail : info@emiliadebiasi.it
Seguimi sui Social
Lettera43

Per parlare di politica in generale, di sanità, di cultura e della condizione femminile. Un racconto a modo mio di cosa succede in Senato e dei miei incontri con gli elettori e i cittadini in tutta Italia.

MESSAGGIO ALL'ASSOCIAZIONE ITALIANA SCLEROSI MULTIPLA

Roma, 28 maggio 2014 - Care amiche, cari amici, non potr essere con voi oggi come avrei voluto, impegni istituzionali me lo impediscono ma spero che avremo altre occasioni di incontro. Ritengo che ogni iniziativa promossa per combattere la sclerosi multipla, o meglio per combattere con la sclerosi multipla, quella che voi definite giustamente una condizione di vita pi che una malattia, una condizione cronica, evolutiva, imprevedibile, dai mille volti, in perenne trasformazione, complessa, sia preziosa. Cos come prezioso lo strumento che avete promosso: la carta dei diritti per le persone con sclerosi multipla. Il mio dispiacere per non essere alla vostra iniziativa dipende anche dal fatto che ho sottoscritto con slancio e credendoci fino in fondo la carta per sostenere il diritto della persona con SM a perseguire la migliore qualit della vita possibile e per affermare e rilanciare il diritto ad un mondo libero dalla sclerosi multipla. Voglio ricordare qui i sette punti che compongono la carta perch sono fondamentali ed importante che siano impressi nella memoria di tutti: diritto alla salute; diritto alla ricerca; diritto all'autodeterminazione; diritto all'inclusione; diritto al lavoro; diritto all'informazione e diritto alla partecipazione attiva. Per quanto riguarda la mia attivit istituzionale, come Presidente della Commissione sanit del Senato, vi garantisco il pieno impegno mio e dell'intera Commissione. Nella carta si parla di diritto alla ricerca ed io sono convinta che questa sia, non solo nel caso della sclerosi multipla, la via maestra. Una ricerca che deve essere di eccellenza per scoprire le cause e per valutare i possibili trattamenti specifici. Ma questo non basta, sono altrettanto convinta come sia fondamentale una vera integrazione socio-sanitaria. Un sistema integrato in cui si incontrano sia la dimensione sociale che quella sanitaria. Insomma, sono con voi. Come dicevo, avremo occasione di portare avanti un lavoro comune per raggiungere obiettivi ambiziosi. Buon lavoro, non perdiamoci di vista.

torna agli articoli
© 2014 Emilia de Biasi. Tutti i diritti riservati. Sito web curato e realizzato da Mediatyche