profilepicture

  Emilia De Biasi 

  Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato 

Info
  • Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato
  • Milano, Italia
  • e-mail : info@emiliadebiasi.it
Seguimi sui Social
Lettera43

Per parlare di politica in generale, di sanità, di cultura e della condizione femminile. Un racconto a modo mio di cosa succede in Senato e dei miei incontri con gli elettori e i cittadini in tutta Italia.

Vaccini, reintrodurre l'obbligo con una legge nazionale

L'articolo 32 della Costituzione nel comma 2 recita che 'nessuno pu essere obbligato ad un determinato trattamento sanitario se non per disposizioni di legge. La legge non pu in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana'.
Si tratta dunque di decidere se le vaccinazioni rientrano in questa sfera di indicazioni. Poich sono convinta che sia cos, ritengo che si debba reintrodurre l'obbligo vaccinale con una legge dello Stato e non solo con leggi regionali che, in assenza di norme nazionali, rischiano di dare al diritto alla tutela della salute individuale e collettiva le ben note velocit differenti. E tanto pi perch oggi si parla di accesso agli asili nido, ma domani si tratter di accesso alla scuola dell'obbligo: a quel punto si porr in modo ancor pi pesante l'urgenza di bilanciare il diritto alla salute collettivo e dei bambini con il diritto allo studio, anch'esso sancito dalla Costituzione nell'articolo 34.
I nuovi LEA prevedono il piano vaccinazioni e sono lo strumento atto a garantire le prestazioni del Servizio Sanitario in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale e possono essere il supporto a una legge nazionale sull'obbligo vaccinale. Insomma, penso ad una legge in cui l'elemento prescrittivo sia in equilibrio con quello culturale e di responsabilit sociale: la pratica ci insegna che la sanzione non mai sufficiente se non accompagnata dall'investimento in sensibilizzazione e coinvolgimento della popolazione, in particolare sulle conseguenze sulla salute individuale e collettiva date dal ritorno di malattie che pensavamo debellate.

torna agli articoli
© 2014 Emilia de Biasi. Tutti i diritti riservati. Sito web curato e realizzato da Mediatyche